De Luca a processo il 1 marzo per la vicenda inceneritore
„Lo riporta il quotidiano La Città. Il sindaco, insieme ad altre due persone, è accusato di peculato per la nomina, nel 2008, del project manager Alberto Di Lorenzo nell’ambito della realizzazione dell’inceneritore“

Il sindaco Vincenzo De Luca a processo il prossimo 1 marzo: secondo quanto riportato oggi dal quotidiano la Città di Salerno il primo cittadino, accusato di peculato insieme ad Alberto Di Lorenzo e Domenico Barletta (dirigente dell’ufficio lavori pubblici del comune), sarà in aula il prossimo 1 marzo di fronte ai giudici della seconda sezione penale del tribunale di Salerno, per il rito abbreviato.

La vicenda è legata alla nomina, da parte del sindaco di Salerno, del project manager Alberto Di Lorenzo quando De Luca era commissario per la realizzazione dell’ inceneritore di Salerno. Una nomina, secondo la procura, illegittima: a chiedere il rinvio a giudizio degli indagati era stato il pm Roberto Penna. E sono stati gli stessi imputati a scegliere il rito abbreviato, per dimostrare subitola correttezza degli atti, così come riferito dai legali dei tre: Paolo Carbone (De Luca), Arnaldo Franco (Di Lorenzo) e Francesco D’Ambrosi (Barletta).
http://www.salernotoday.it/
 
Annunci