“I dati allarmanti resi noti dall’Arpa sui rilevamenti effettuati all’Inviolata pongono le autorità competenti davanti una scelta obbligata: quella di un drastico intervento di risanamento del sito che ospita la discarica nel territorio di Guidonia Montecelio, il che vuol dire valutare ogni ipotesi di azione finanche la chiusura della stessa per salvaguardare una realtà ambientale già gravemente compromessa”. Lo ha dichiarato il consigliere provinciale e capogruppo Pdl al Comune di Guidonia Montecelio Marco Bertucci commentando le misurazioni effettuate Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale del Lazio che denunciano la presenza di fattori inquinanti oltre i limiti nelle acque sotterranee.
“Non è più possibile tollerare questa violenza che viene fatta nei confronti del nostro territorio – ha continuato Bertucci -. Con l’inquinamento delle acque sotterranee non si può scherzare e a questo punto, con l’accertamento dei dati forniti dall’Arpa, occorrerà valutare attentamente le conseguenze che possono riguardare la salute pubblica locale, l’inquinamento del sottosuolo e delle falde acquifere”.

romadailynews.it

Annunci