Processi a Cagliari il 20 maggio e il 10 novembre

(ANSA) – CAGLIARI, 8 FEB – Il Gup del Tribunale di Cagliari, Giovanni Massidda, ha rinviato a giudizio tutti i nove imputati accusati di un presunto traffico di rifiuti pericolosi che dall’area di Portovesme finivano prima in una discarica e poi come materiale di riempimento per fondi stradali. Due i processi: il primo il 20 maggio con rito abbreviato vedra’ comparire due responsabili della Portovesme srl, il secondo e’ fissato invece per il 10 novembre con rito ordinario, sul banco degli imputati sette tra imprenditori e dipendenti di imprese del Sulcis e di laboratori di analisi. (ANSA).

Fonte: Ansa

 

Annunci