INTESA TRA L’ASSESSORE ACETO E IL SINDACO DI SANT’ARCANGELO TRIMONTE

Si procederà alla bonifica di due discariche, una comunale, l’altra consortile (ex Fibe), realizzate alcuni anni addietro a Sant’Arcangelo Trimonte.

Lo ha reso noto l’assessore all’Ambiente della Provincia di Benevento, Gianluca Aceto, che ha raggiunto una intesa con il sindaco di Sant’Arcangelo Trimonte.

“L’intervento, ha spiegato Aceto, verrà finanziato rimodulando in parte il programma finanziario per le cosiddette “compensazioni ambientali” già concesse a favore di quel comune”.

L’assessore Aceto, nei mesi scorsi, in merito alla necessità di bonificare i due siti di Sant’Arcangelo Trimonte aveva – come si ricorderà – avviato contatti e avuto incontri sia presso il Ministero dell’Ambiente che presso la Protezione Civile e la Regione Campania.

“La bonifica avrebbe dovuto essere realizzata a cura del Commissariato per l’emergenza rifiuti in Campania prima ancora che la stessa struttura avviasse nel 2008 l’apertura di una ulteriore discarica nella stessa Sant’Arcangelo Trimonte, quella di contrada Nocecchie; tuttavia quell’intervento di bonifica, pur previsto, non fu mai realizzato perché lo stesso Commissariato ritenne successivamente opportuno procedere innanzitutto ad opere di consolidamento statico per i due siti, utilizzando a tale scopo la somma disponibile di 600mila euro circa.

Restava tuttavia e resta ancora oggi la necessità di provvedere al risanamento delle aree di discarica, per le quali però allo stato non v’era e non v’è risorsa finanziaria destinata a tale scopo: secondo Aceto, tuttavia, si poteva far fronte agli interventi di risanamento delle discariche ridefinendo i programmi d’intervento e riutilizzando una parte dei circa 10,8 milioni di Euro destinati alle “compensazioni ambientali” per opere a farsi in Sant’Arcangelo Trimonte”.

Presentata tale ipotesi di lavoro alle Autorità centrali e regionali e acquisito il loro via libera per la formalizzazione della proposta operativa, l’assessore Aceto ha chiesto, in sede di concertazione istituzionale, al sindaco di Sant’Arcangelo Trimonte di poter procedere su questa strada. Registrato l’assenso anche da parte dell’Amministrazione comunale, l’assessore Aceto ha predisposto una richiesta formale a firma congiunta Provincia – Comune di Sant’Arcangelo Trimonte per un diverso utilizzo di una parte dei fondi destinati al ristoro ambientale in quel Comune al fine di realizzare la bonifica delle due discariche. La stessa richiesta verrà trasmessa nelle prossime ore alle Autorità nazionali e regionali competenti.

Fonte: NTR24

Annunci