Il sindaco di Sperone Salvatore Alaia domani parteciperà, unitaente ai sindaci del territorio di riferimento, ad una riunione indetta dal presidente della Provincia di Napoli, dott. Luigi Cesaro, presso la sede dell’Amministrazione Provinciale di Napoli alle ore 17,00 per scongiurare l’apertura di una discarica nell’agro nolano. Il sindaco Alaia, quale rappresentante del baianese, porterà il suo contributo affinchè venga scongiurata una ipotetica proposta di realizzazione di siti per lo sversamento di rifiuti sul territorio del nolano, specie in aree contigue al Comune di Tufino, laddove già esistono ben due mega discariche oltre ad un impianto di trattamento dei rifiuti (STIR ex CDR), dove attualmente vengono convogliati i rifiuti da tutta la provincia di Napoli e della stessa città di Napoli.
La preoccupazione benchè al momento minima, è senz’altro legittima, poichè una soluzione che comportasse la localizzazione di un altro impianto per lo sversamento dei rifiuti sul territorio dell’agro nolano per far fronte all’emergenza rifiuti in Campania, ucciderebbe le residue risorse ambientali, aggravando ulteriormente il profilo sanitario, in considerazione dell’alta incidenza delle patologie tumorali registratesi negli ultimi anni a carico dei cittadini della zona.

Fonte: irpinianews.it

Annunci