Lo stanziamento previsto dal decreto sugli interventi di compensazione ambientale e bonifica nella regione.

CASERTA – Dieci milioni di euro a Caserta per la bonifica della discarica di Lo Uttaro. Il Comune di Caserta ha ottenuto il finanziamento per la messa in sicurezza di vecchie discariche, bonifica e ripristino ambientale nel comprensorio alla periferia della città. Lo stanziamento, previsto dal decreto legge riguardanti gli interventi di compensazione ambientale e bonifica nella Regione Campania, è stato confermato nel corso della riunione svoltasi oggi, martedì, alla Provincia di Caserta, l’ente coordinatore degli interventi per conto del ministero dell’Ambiente.

UNA PRIORITÀ DAL 2008 – Il Comune di Caserta, compreso nel Sito di bonifica di interesse nazionale (Sin) «Litorale Domitio Flegreo ed Agro Aversano», aveva sottoscritto il 4 agosto 2009 un accordo operativo con il ministero, così come previsto dall’accordo del «Programma strategico per le compensazioni ambientali nella Regione Campania» del luglio 2008. In esso si indicava la bonifica ed il ripristino ambientale delle discariche di località «Lo Uttaro» come priorità degli interventi di compensazione ambientale, previsti nei Comuni della Regione Campania coinvolti dalla realizzazione o dall’esercizio di impianti a vario titolo destinati al superamento dell’emergenza rifiuti.

Fonte: corriere del mezzogiorno

Annunci