Chiesto un appuntamento urgente al governatore Caldoro

(ANSA) – NAPOLI, 10 DIC – Il sindaco di Napoli, Rosa Iervolino Russo, il vice sindaco Sabatino Santangelo e gli assessori comunali Luigi Scotti e Paolo Giacomelli hanno chiesto al presidente della giunta regionale della Campania, Stefano Caldoro, un appuntamento ”urgente” sul problema dei rifiuti. ”La situazione e’ grave – afferma la Iervolino – e non si intravede una via di uscita definitiva. Il presidente della Regione invita a lavorare di piu’, cosa che le strutture comunali e Asia, che gia’ raccoglie 1600 tonnellate al giorno, farebbero molto volentieri se sapessero dove sversare. Occorrono decisioni rapide e coraggiose. Tacere significa nascondere la verita’ ai cittadini”.

Fonte: Ansa

Annunci